13 Maggio – Domenica- Tour delle mirabili grotte di Mottola

MottolaCanva

 

L’Angolo Avventura di Bari ti invita ad un tour delle spettacolari Chiese Rupestri di Mottola, particolari per la bellezza degli affreschi ancora intatti e per il paesaggio naturale circostante.

MottolaCanva
APPUNTAMENTO E PROGRAMMA

Il tour si svolge con una guida ufficiale del posto che ci condurra’ e ci raccontera’ della
-Chiesa rupestre di San Gregorio, tra i più raffinati esempi di architettura sacra scavata
-Chiesa rupestre di Santa Margherita, vera “perla” delle chiese rupestri pugliesi, dedicata alla santa protettrice delle gestanti, nel medioevo
-Chiesa rupestre di San Nicola di Myra, battezzata Sistina in rupe dagli studiosi
-Casa dell’Orco nel Villaggio rupestre di Casalrotto, set cinematografico del film fantasy Il racconto dei racconti di Matteo Garrone
-Chiesa rupestre di Sant’Angelo, unicum tra le chiese rupestri italiane perché scavata su due piani

DEGUSTAZIONE di vino delle gravine, pane e focaccia di Laterza, ricotta del pastore di Casalrotto: essa si svolgerà nella Casa dell’Orco, oppure sul ciglio della gravina di Petruscio, a seconda delle condizioni meteo e a discrezione dell’organizzazione

-Villaggio rupestre di Petruscio, incastonato nell’omonima gravina, con visita alla tipica casa-grotta, alla Casa dell’igumeno e alla Cattedrale

APPUNTAMENTO:
presso Ufficio Turistico comunale di Mottola, all’angolo tra viale Jonio e via Lucania.

DURATA DELL’ESCURSIONE :
dalle ore 9:30 alle ore 15:30.

CASSA COMUNE PER L’ESCURSIONE: € 20,00/PAX per un gruppo dalle 21 persone in su, altrimenti € 23/PAX.

PER INFO E ADESIONI:
Rosanna Gallitelli 3496673722 o inviare una mail a gallitelli@live.com oppure Marco Simeone 3477940839 ,
indicando vostro nome,cognome, numero di partecipanti,da dove partite e se disponete di posti liberi in auto.

Da saldare la quota entro la settimana precedente all’evento.

AVVERTENZA! L’attività escursionistica in programma è effettuata con la collaborazione di tutti i partecipanti aderenti, i quali costituiscono un gruppo autogestito e sollevano perciò i promotori e i referenti della Comunità Angolo dell’Avventura da ogni responsabilità per qualsiasi inconveniente possa verificarsi durante l’attività prevista, in quanto il loro intervento (elaborazione del programma e segnalazione agli iscritti alla Comunità ) è limitato al fine di semplice aggregazione su un programma comune. I partecipanti pertanto intratterranno rapporti personali con i fornitori di servizi ed utilizzeranno le proprie autovetture, moto o mezzi pubblici per raggiungere le località previste .

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi